Tutte le novità dell’evento Apple “It’s been way too long.”

Posted 16/10/2014 by gabod3 in MAC NEWS

ZZ4BA792D4

Apple ha appena terminato l’evento denominato “It’s been way too long.” in cui sono stati forniti ulteriori dettagli su OS X Yosemite ed iOS 8, oltre a presentare diverse novità hardware. Vediamole nei dettagli:

Da oggi è disponibile gratuitamente l’aggiornamento all’ultima versione di OS X denominata Yosemite (10.10), che va a sostituire Mavericks (10.9). Yosemite introduce nuove funzioni all’interno dei rinnovati Centro Notifiche, Spotlight, Safari, Mail, Messaggi, Condivisione Famiglia ed iTunes. Inoltre con Yosemite è finalmente possibile usare iCloud Drive e sfruttare ancora meglio le caratteristiche di continuità fra il sistema operativo dei Mac con iOS 8 dei nostri iPad ed iPhone. Sarà ancora più semplice condividere con i Mac la connessione ad internet dei nostri dispositivi mobili, come anche rispondere ad una telefonata o scambiare SMS, non solo iMessage, direttamente dal Mac, senza nemmeno toccare l’iPhone o l’iPad.

Le migliorie nell’integrazione fra OS X Yosemite e fra gli iPhone e gli iPad sono ovviamente possibili da iOS 8. Dal 20 ottobre sarà disponibile l’aggiornamento gratuito ad iOS 8.1, che fra le altre novità introdurrà anche il supporto ad Apple Pay (inizialmente disponibile solo negli USA), compatibile con iPhone 6, iPhone 6 Plus ed Apple Watch (per i pagamenti nei negozi) ed anche con iPad Air 2 ed iPad mini 3 (per lo shopping online).

Proprio il rinnovamento della gamma degli iPad era una delle novità più annunciate ed anche più attese. Il nuovo iPad Air 2 si distingue per un design ancora più sottile (solo 6,1 mm di spessore), per diverse migliorie a livello hardware che rendono ancora più performanti le sue prestazioni e per l’introduzione del Touch ID. Nuovo design più sottile e Touch ID anche per l’iPad mini 3. Questi nuovi modelli si aggiungono a quelli a listino, che grazie ad un riposizionamento dei prezzi e dei tagli di memoria rendono la gamma iPad la più vasta ed accessibile di sempre. I nuovi iPad sono ordinabili da oggi e le spedizioni inizieranno la prossima settimana.

Anche la linea Mac viene aggiornata, con l’introduzione del nuovo iMac con display Retina 5K (oltre allo schermo da 27″ con risoluzione di 5120×2880 per 14,7 milioni di pixel, significativi anche gli upgrade dell’hardware) e con l’aggiornamento del Mac mini (identico nel design ma con diversi upgrade dell’hardware e con un riposizionamento di prezzo). Il nuovo iMac con display Retina 5K si aggiunge all’attuale linea di iMac ed è ordinabile da oggi con prezzi a partire da € 2.629, mentre i nuovi Mac mini, anch’essi ordinabili da oggi, partono da € 519 ad € 1.019 a seconda delle configurazioni.




About the Author

gabod3


 
Magazine
 
  • Chi cerca trova sul Forumn di Mac Peer, soluzioni e aiuto per Mac, iPhone e iPad