Evento Apple: iPhone 6, Apple Watch e tutte le novità

Posted 10/09/2014 by gabod3 in MAC NEWS

AplWatch42-Sstl-RbrWht-PF_iPhone6-Svr-PF-PRINT

Apple ha tenuto ieri presso il Flint Center for the Performing Arts di Cupertino l’atteso evento in cui sono stati presentati i nuovi iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, oltre all’annuncio del primo smartwatch della mela, battezzato Apple Watch. Vediamo in dettaglio le principali novità:

Come ormai anticipato da mesi di rumors mai così precisi e dettagliati, il nuovo iPhone è ora disponibile in due taglie: iPhone 6 con schermo da 4,7” ed iPhone 6 Plus con schermo da 5,5” con entrambi gli schermi che si fregiano del titolo di “HD” accanto a Retina (risoluzioni rispettivamente di 1334 x 750 e di 1920 x 1080). Più sottile e con un corpo di alluminio anodizzato, il nuovo iPhone è ovviamente più grande e più pesante dei suoi predecessori ma anche più sottile e con una maggior durata della batteria. Entrambi i modelli si potranno ordinare in Italia dal 26 settembre, con prezzi a partire dai 729 Euro dell’iPhone 6 da 16GB, fino ai 1.059 Euro dell’iPhone 6 Plus da 128GB, per la prima volta disponibile in questo taglio di memoria (sia l’iPhone 6 che l’iPhone 6 Plus saranno disponibili nei tagli da 16GB, 64GB e 128GB). A completare il listino degli iPhone restano in commercio anche gli iPhone 5s da 16 e 32GB e gli iPhone 5c da 8GB. E’ possibile confrontare in dettaglio tutte le caratteristiche e le differenze dei vari modelli in questa pagina del sito Apple.

Apple ha anche presentato in anteprima il suo Apple Watch, smartwatch altamente personalizzabile e dotato di un sistema operativo Watch OS totalmente nuovo, una Corona Digitale come dispositivo di input multifunzionale senza coprire il quadrante con il dito e declinato in tre versioni “Apple Watch”, “Apple Watch Sport” ed “Apple Watch Edition”. Pensato per essere abbinato ad un iPhone (è necessario avere un iPhone 5 o successivi) e dotato anche di sensori per rilevare la frequenza cardiaca dal polso, sarà disponibile dal 2015 in due taglie differenti, di 38mm e 42mm, con prezzi a partire da 349 Dollari.

Compatibile con gli iPhone 6 e gli Apple Watch sarà inoltre il nuovo sistema per i pagamenti  denominato Apple Pay. Inizialmente disponibile in USA, Apple Pay supporta le carte di credito dei tre circuiti principali (American Express, MasterCard e Visa), consente di memorizzare i dati delle proprie carte (che non saranno accessibili a terzi e conservate al sicuro nell’iPhone) ed effettuare pagamenti presso gli esercizi che lo consentiranno, senza dover più nemmeno mostrare la propria carta, con relativo nome e numero. Apple Pay sarà disponibile assieme al rilascio di iOS 8 che avverrà il prossimo 17 settembre.

Come ciliegina finale, gli U2 hanno presentato in anteprima il loro nuovo album “Songs of Innocence”, che Apple mette a disposizione gratuitamente per tutti i clienti di iTunes Store con un account attivo. L’album sarà scaricabile gratuitamente nelle prossime cinque settimane.

Un’ultima nota: dopo anni in cui non veniva più aggiornato, scompare dai listini l’iPod classic, ultimo modello di iPod con ghiera cliccabile ed hard disk, che insieme agli iMac ed iTunes era stato uno dei protagonisti della rinascita di Apple dopo il ritorno di Steve Jobs.




About the Author

gabod3


 
Magazine
 
  • 100%
    Antonio Scurati M - Il figlio del secolo
  • Chi cerca trova sul Forumn di Mac Peer, soluzioni e aiuto per Mac, iPhone e iPad