myMail: client di posta alternativo + indirizzo @my.com

Posted 25/06/2014 by gabod3 in App

ZZ7ACE0EA5

Il client di posta predefinito dei dispositivi iOS è Mail. Semplicissimo da configurare e da usare, difficilmente fa nascere l’esigenza di cercare un’alternativa. Ma avere a disposizione un’alternativa in alcuni casi può rivelarsi utile oppure addirittura necessario. Chi deve gestire molti indirizzi di posta elettronica potrebbe volerli dividere in due app diverse, oppure dare la possibilità ad un parente o ad un amico di configurare i suoi indirizzi ad esempio su un iPad il cui uso non è esclusivo di una sola persona, ma comunque per praticità si preferisce non farlo in un’unica app (creando così confusione e problemi di privacy). Esistono alcune app che gestiscono la posta di alcuni servizi specifici (come Gmail, Yahoo o Outlook) ma se quello che stiamo cercando è un’app che gestisca tutti i nostri account, a prescindere da quali siano, le alternative valide sono pochissime. Fra queste segnaliamo myMail, che per caratteristiche, funzionalità e grafica è al momento probabilmente la più valida. L’app è gratuita, è progettata per iPhone ed iPad e consente di gestire, oltre agli indirizzi Gmail, Hotmail, Live, Outlook, MSN, iCloud, AOL e Yahoo, anche qualsiasi account di posta che supporti i protocolli IMAP e POP3. La configurazione di questi ultimi tipi di account è facile e veloce, basta inserire l’indirizzo di posta e la relativa password. Per quanto semplice ed intuitiva, myMail è però ricchissima di funzioni. Ecco le principali:

– notifiche push “intelligenti”, con possibilità di personalizzazione per ogni singolo account di posta, di scelta su quando si vuole riceverle e quando no, di nascondere dalle notifiche mittente e/o oggetto per impedire che vengano visualizzati sullo schermo e di averle anche per gli account di posta che non le supportano nativamente

– visualizzazione di avatar che rendono molto semplice l’individuazione del mittente nella posta in entrata, sia che si tratti di un nostro contatto oppure di un popolare servizio online (come Twitter o Facebook, ad esempio). Gli avatar e/o l’anteprima dei messaggi sono comunque disattivabili, se si preferisce una visualizzazione ancora più minimale

– interfaccia semplice, pulita ed intuitiva, funzionalità di ricerca immediata o con filtri su tutti i nostri messaggi, possibilità di inviare gruppi di foto e dati sempre crittografati per proteggere informazioni e comunicazioni

Scaricando ed installando l’app si può anche decidere di creare un nuovo indirizzo di posta elettronica con estensione @my.com che consente di avere un nuovo account personale, consultabile solamente da dispositivo mobile.

ZZ7358FC2C

Quella che potrebbe sembrare una limitazione è in realtà la sua caratteristica principale: non potendo accedere a questo indirizzo da computer o da browser e non avendo questo account una password (quando si esegue l’accesso si riceve un SMS contente un codice univoco), siamo certi che la consultazione dei messaggi potrà avvenire solamente dal nostro iPhone e/o iPad, rendendo l’account veramente personale e sicuro. A questo si aggiunge l’enorme capienza della casella di posta (fino a 150GB), 10 volte più grande di quella di Gmail.

Ci troviamo dunque di fronte ad un’app molto interessante, anche se ovviamente esistono delle limitazioni, alcune dovute alle restrizioni di iOS (non è possibile impostare myMail come app predefinita di posta, che resterà Mail), altre ad alcune funzionalità ancora non presenti (come la possibilità di stampare i messaggi o di poter visualizzare la posta di tutti gli account che abbiamo impostato in myMail in contemporanea, e non per un account alla volta). Ma chi è alla ricerca di una valida alternativa multi account a Mail ha senz’altro trovato l’app che fa al caso suo.




About the Author

gabod3


 
Magazine
 
  • Chi cerca trova sul Forumn di Mac Peer, soluzioni e aiuto per Mac, iPhone e iPad