Risvegli parziali del Mac

Posted 07/02/2014 by Klaus in TIPS e TUTORIAL

RisparmioicoLo stato di Stop del Mac, per impostazione automatica dal pannello Risparmio Energia o per selezione manuale del comando dal menu Mela, consente l’utilizzo di un quantitativo ridotto di energia, evitando di dover ricorrere allo spegnimento quando il Mac non viene usato per brevi periodi di tempo

Le cause che determinano il risveglio del Mac possono essere individuate attraverso l’analisi dei risultati in Console oppure più rapidamente digitando da Terminale il comando:

syslog |grep -i “Wake reason”

Il risultato sarà dato da Wake reason seguito da una sigla come LID0 per sollevamento del guscio del portatile, OHC – EHC – USB quando il motivo è una periferica, PWRB se dovuto al pulsante d’accensione. RTC (Real Time Clock Alarm) è invece dovuto all’impostazione di un orario di risveglio oppure è conseguente ad applicazioni, back-up o altri eventi che richiedono una programmazione dell’orario di esecuzione

Può accadere di riscontrare una riattivazione del Mac per brevi periodi ad intervalli costanti (alcuni secondi ogni due ore) senza però che lo schermo si illumini. Il risveglio dallo stato di stop è reso evidente dall’attivazione del led di stato, dai suoni emessi dalle ventole, dal disco fisso o dall’unità ottica; in questi casi il controllo da Console o da Terminale evidenzia quale causa un RTC Alarm

Questo risveglio parziale, seguito da un rapido ritorno in stato di stop, può apparire come un malfunzionamento, invece è dovuto ad un’opzione, presente nel pannello Risparmio Energia delle Preferenze di Sistema, definita “Attiva per l’accesso al Network”

OpzAttiva

L’opzione, se abilitata, consente una riattivazione su richiesta del Mac, il quale seppure in stato di stop, continua a condividere risorse come le playlist di iTunes, la libreria di iPhoto, le stampanti, i documenti etc.

In breve, qualsiasi Mac del network in cui, nelle preferenze di Risparmio Energia, sia attiva l’opzione viene automaticamente registrato insieme ai servizi condivisi tramite il server Bonjour Sleep Proxy in esecuzione in una base AirPort, Time Capsule o in Apple TV. Quando il Mac è in stato di stop e viene effettuata una richiesta di accesso a un servizio condiviso sul Mac, Bonjour Sleep Proxy riattiva il Mac per la gestione della richiesta

In fase di attivazione dell’opzione, un messaggio informa circa la possibilità che si verifichino “risvegli” del Mac

Avviso riattiva


Commenta quanto hai letto o richiedi aiuto sul Forum di Mac Peer

About the Author

Klaus
Klaus


 
Magazine
 
  • Chi cerca trova sul Forumn di Mac Peer, soluzioni e aiuto per Mac, iPhone e iPad