Close

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1

    Namebench, trovare i server dns più efficaci

     

    Avevo già segnalato in passato uno strumento per controllare l'efficacia dei propri dns (dpt), ora ne segnalo un altro che in più confronta i nostri attuali dns con altri disponibili (globali come opendns o google, oppure locali). Dopo di che consiglia quali usare. Si tratta di Namebench, un software gratuito per Mac, Windows e Linux. Ci vuole un Mac intel 10.5 o superiore.
    http://code.google.com/p/namebench/. Naturalmente non posso giudicare quanto sia affidabile.

    Chi non vuole farsi troppi problemi può cliccare start benchmark senza cambiare nessun setting. Basta che abbia chiuso ogni applicazione che interagisce con internet. Il test dura una decina di minuti.



    Il primo test effettuato dovrebbe essere il più affidabile; effettuarne diversi uno dopo l'altro non è una buona idea, a meno di cambiare la data source che viene usata (dalla cronologia di Firefox o Safari, per esempio, alla lista globale di Alexa).

    Un avvertimento: alcuni dei dns che l'applicazione trova non dovrebbero essere pubblici, ma lo sono magari per un errore di configurazione da parte di chi li gestisce. Quindi magari sono disponibii solo provvisoriamente...

    If I do a test run, and it points me at various regional DNS servers, run by ISPs or transit providers, are these servers officially "public"?

    No. Many regional nameservers are only available to their direct or indirect customers. The ones that do show up on your list are the ones that do allow recursive lookups to your machine however. Like accessing a web page found on a search engine, it is possible that the DNS server was misconfigured to allow public access, and may disappear at any time.


    Difatti non so perché mi viene consigliato un dns server della telecom italia... (non sono cliente diretto, magari indiretto...). Vedremo nei prossimi giorni. Altrimenti mi vengono consigliati altri dns locali e, come primi di quelli internazionali, i dns della google.



    Viene fornita una tabella più dettagliata di questa e anche vari grafici.
    Ultima modifica di Padmé Amidala; 15-12-09 alle 10:18
    Tigre! Tigre! divampante fulgore | Nelle foreste della notte, | Quale fu l'immortale mano o l'occhio | Ch'ebbe la forza di formare | La tua agghiacciante simmetria?

  2. #2
    Amico di Mac Peer
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    160
    Hai fatto bene a precisare che alcuni DNS non sono pubblici. Sto provando namebench da qualche giorno e cambiando i DNS con quelli consigliati (anche a me da quello della Telecom come più veloce e neanch'io sono un loro cliente) spesso mi trovo ad avere difficoltà nel navigare. Qualche volta Safari è più veloce del solito altre volte ci mette la vita a caricare e l'unica spiegazione che mi so dare è il cambiamento dei DNS. Da ieri sera sono tornato agli OpenDNS ed oggi sembra tutto normale.
    Comunque la segnalazione resta interessante.

  3. #3
    Dove sono io però i google dns sembrano essere più veloci degli opendns. Comunque devo dire che anche con i dns del mio provider non ho grossi problemi di velocità. Ho avuto problemi con gli opendns a effettuare acquisti tramite carta di credito. Rimettendo quelli del provider funzionava.
    Ultima modifica di Padmé Amidala; 15-12-09 alle 11:54
    Tigre! Tigre! divampante fulgore | Nelle foreste della notte, | Quale fu l'immortale mano o l'occhio | Ch'ebbe la forza di formare | La tua agghiacciante simmetria?

  4. #4
    un Amico di Mac Peer L'avatar di flashcream
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    38,388

     

    bella segnalazione. ho avuto la conferma che i miei server dns (miei per modo di dire: sono quelli di fastweb) risultano i migliori: si sono classificati primo e secondo, anche se invertiti. in effetti ho sempre pensato che vadano bene, nel senso che quando vanno, vanno bene. può capitare che in taluni e rari momenti non vadano (tipo 3 o 4 volte l'anno).. a quel punto temporaneamente si può usare altro tipo i google o gli open che nel tempo si sono forse un pò sovraccaricati e non vanno più come qualche anno fa.



    grazie per la segnalazione.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •