Close

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Approdato su Mac Peer
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    4

    Boot Camp: installo o meglio di no?

     

    Ciao, ho un nuovo MacBook, 4GB memory e 250GB hard drive, pensavo di installare anche Window con Boot Camp, da utilizzare per le applicazioni che non funzionano su MAc.

    M'han detto che però potrebbe rallentare il computer, per cui sono indecisa se installarlo o no.

    Cosa mi suggerite, anche considerando la capacità del mio computer?
    Grazie!

  2. #2
    Mac Peer Aficionado L'avatar di Anakin
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Bari
    Messaggi
    518
    Se hai necessità di usare windows, allora installalo, ma bootcamp non ti rallenterà in alcun modo mac os x.

  3. #3
    Amico di Mac Peer L'avatar di EC2277
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    103
    L'unica rogna di Boot Camp è che devi riavviare il Mac per poter passare da un sistema operativo all'altro ma per il resto, utilizzare Windows sul Mac sfruttando Boot Camp, è esattamente come utilizzare Windows su un PC con la stessa dotazione hardware.
    [SIZE="2"]«Mangiare se, quando, quanto si ha fame e bere vino (rosso). Vino, mai l'acqua, solo il vino.» [I]Mario Monicelli[/I][/SIZE]

  4. #4
    Quintessenza di Mac Peer L'avatar di Peterpan
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,823
    Citazione Originariamente Scritto da EC2277 Visualizza Messaggio
    L'unica rogna di Boot Camp è che devi riavviare il Mac per poter passare da un sistema operativo all'altro ma per il resto, utilizzare Windows sul Mac sfruttando Boot Camp, è esattamente come utilizzare Windows su un PC con la stessa dotazione hardware.
    Puoi utilizzare l'installazione di windows fatta con bootcamp anche con un software di virtualizzazione come Parallels o VMWare, così da poter scegliere se avviare "nativamente" o se far girare windows in una macchina virtuale.

    Nessuna conseguenza di sorta, comunque.

  5. #5
    Amico di Mac Peer L'avatar di EC2277
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    103
    In tal caso, se non erro, hai un certo scadimento nelle prestazioni poiché devi far girare il programma che ti serve su Windows, Windows (meglio XP che il più pesante Vista) su Parallels e Parallels (più tutte le altre applicazioni) su Tiger o Leopard.

    In ogni modo, se Saltamartina prevede di dover passare spesso da un sistema operativo all'altro, è meglio utilizzare Parallels mentre, se pensa di non dover fare spesso tale operazione, è meglio (dal mio punto di vista) ricorrere al riavvio ed utilizzare i due sistemi operativi separatamente.
    [SIZE="2"]«Mangiare se, quando, quanto si ha fame e bere vino (rosso). Vino, mai l'acqua, solo il vino.» [I]Mario Monicelli[/I][/SIZE]

  6. #6
    Approdato su Mac Peer
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    4

     

    Citazione Originariamente Scritto da Peterpan Visualizza Messaggio
    Puoi utilizzare l'installazione di windows fatta con bootcamp anche con un software di virtualizzazione come Parallels o VMWare, così da poter scegliere se avviare "nativamente" o se far girare windows in una macchina virtuale.

    Nessuna conseguenza di sorta, comunque.
    Grazie, mi avete convinto!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •