Close

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Approdato su Mac Peer L'avatar di yurithepooh
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    52

    Apple studia iTunes a pagamento

     

    iTunes starebbe per cambiare volto. Secondo indiscrezioni di stampa, il portale della Apple che permette di scaricare brani musicali al costo di 99 centesimi l’uno potrebbe presto introdurre il servizio in abbonamento. Le grandi case discografiche come la Universal Music Group e la Sony BMG starebbero infatti premendo per introdurre il pagamento mensile del servizio di download musicale. Secondo quanto riferito dal Financial Times, la richiesta del regolare pagamento di una quota mensile è parte delle trattative tra le case discografiche e la Apple. Le società sostengono infatti che l’abbonamento sia più lucrativo per loro e che incrementerebbe il consumo di musica dalla rete. Inoltre accrescerebbe la garanzia di entrate regolari. Questa settimana i colossi della distribuzione musicale siederanno al tavolo delle trattative per il rinnovo dei contratti con la Apple. Si tratterà di un passo importante per le case discografiche che da inizio anno hanno registrato un crollo della vendita dei cd negli Usa. :evil:
    "Se 'nna stu munnu c'è la Malarazza, cu voli la giustizia si la fazza!"

  2. #2
    Portento di Mac Peer L'avatar di Noldotar
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Palmanova (UD)
    Messaggi
    2,006
    Sarebbe una ottima cosa, anche se dipende dal prezzo dell'abbonamento. Ma siamo sicuri dell'autenticità della notizia? Se fosse vera sarebbe una cannonata.
    [url=http://noldotar.blogspot.com][color=navy][b][size=4]21st CENTURY SCHIZOID MAT[/color][/b][/size]
    [color=grey][size=1]DIMMI "CON CHI VAI" E TI DIRÒ... "FATTI GLI AFFARI TUOI"[/size][/color][/url]

  3. #3
    Approdato su Mac Peer L'avatar di yurithepooh
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    52
    dipende se è attendibile il Financial...
    "Se 'nna stu munnu c'è la Malarazza, cu voli la giustizia si la fazza!"

  4. #4
    Approdato su Mac Peer L'avatar di Mario
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    79

    Re: Apple studia iTunes a pagamento

    Le società sostengono infatti che l’abbonamento sia più lucrativo per loro e che incrementerebbe il consumo di musica dalla rete
    Secondo me non sarà proprio così, almeno a lungo termine. Io provo a pensare alla mia situazione: ascolto un brano, mi piace lo vado a cercare su itunes e lo compro.
    Il vantaggio del music store è che compri solo il brano che t'interessa e non sei costretto a comprare un intero cd (che alla fine ti puoi creare su misura).
    A fine mese comprerò al massimo 2, massimo 3 brani; se l'abbonamento dovesse costare 5 o 6 Euro al mese (sparo una cifra a caso) non mi converrebbe più.
    Voi che ne pensate?

  5. #5
    Amico di Mac Peer
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    155
    Bah sinceramente se costa 5 € al mese lo farei volentieri, anche perchè ci possono essere mesi in cui non scarico nula e mesi in cui prendo 20-30 brani...quindi dipente tutto da come sarà studiato

  6. #6
    Eminenza Grigia di Mac Peer
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Bolzano
    Messaggi
    712

     

    personalmente preferisco il vecchio sistema, l'abbonamento non mi convince molto...

Discussioni Simili

  1. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 28-11-07, 00:41
  2. Aggiornamento Apple: iTunes 7.3.1, Quicktime 7.2
    Di TheCube nel forum News - Pianeta Apple & Tecnologia
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 13-07-07, 12:12
  3. Programmi a pagamento
    Di Veleno nel forum Senza Etichetta
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-05-07, 15:03
  4. A roma Apple assume per il nuovo apple store
    Di danielegenova nel forum News - Pianeta Apple & Tecnologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-11-05, 22:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •