Close

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 69 di 69

Discussione: Stasera cucino io...

  1. #61

     

    Citazione Originariamente Scritto da maina
    Lasagne ai frutti di mare

    In realtà niente di troppo spettacolare, ma vale la pena provarle.
    Mainuccio, lo dico sempre che sei un uomo da sposare tu!

  2. #62
    Quintessenza di Mac Peer
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,938
    Mainuccio, Mainuccio... I frutti di mare con la panna.... La mia anima sicula si rivoltola e si lamenta....

    Comunque, se le cucini tu, le lasagne, possiamo provare ad assaggiarle
    Alla prima occasione, faremo questo sacrificio.

    [COLOR="DarkGreen"][SIZE="2"][FONT="Georgia"]Se hai trovato [SIZE="2"]un cammino senza ostacoli, è probabile che non conduca a nulla.[/FONT][/SIZE][/SIZE][/COLOR]

  3. #63
    Quintessenza di Mac Peer
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,938
    Ciao a tutti! La mia ricetta di oggi, appena mangiata, è la pasta con i broccoli come si fa in Sicilia, anzi, per essere più precisi, come la fa la mia mamma. È un piatto povero, semplicissimo e buonissimo.

    Vi servono i broccoletti siciliani, pasta del formato che preferite (io ho usato due tipi mescolati), olio extravergine di oliva, pangrattato di grano duro o anche, in mancanza di quello, semolino. Poi ancora delle acciughine sott’olio.

    Fate lessare le cime dei broccoletti in abbondante acqua salata. Potete finire la cottura con la pasta, oppure tirarli su e cuocere la pasta nel loro brodo.
    Intanto in un pentolino con il fondo spesso, non antiaderente, mettete il pangrattato e a fuoco dolce, fatelo tostare. Ricordatevi di mescolarlo di tanto in tanto. Quando sarà biscottato, tirate via il pentolino dal fuoco e versate il pangrattato in una ciotolina, altrimenti continuerà a cuocere!!
    Tagliate a piccoli pezzettini le alici. Per le quantità regolatevi a piacere; le alici non devono predominare: calcolatene circa tre, quattro a persona.

    Quando la pasta è cotta, scolatela e conditela con i broccoletti, le alici e, nel piatto, con un po’ di olio crudo.
    Spolverate il tutto con abbondante pangrattato, come se fosse parmigiano.

    Buon appettito!

    Vi posto la foto… con un saluto per Mac Peer… Forse nella foto non si vede bene.. ma c'è!!



    [COLOR="DarkGreen"][SIZE="2"][FONT="Georgia"]Se hai trovato [SIZE="2"]un cammino senza ostacoli, è probabile che non conduca a nulla.[/FONT][/SIZE][/SIZE][/COLOR]

  4. #64
    Mac Peer Aficionado
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Conegliano (TV)
    Messaggi
    469
    Citazione Originariamente Scritto da Ismene
    Ciao a tutti! ... anzi, per essere più precisi, come la fa la mia mamma. È un piatto povero, semplicissimo e buonissimo.
    Anche mia mamma la fa (credo senza pan grattato... glie lo dirò)...ottima comunque! :P
    [url=www.emergency.it]emergency[/url]

  5. #65
    Quintessenza di Mac Peer
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,938
    Oggi aspettavo i suoceri per il thè, così mi sono fatta coraggio e ho preparato una torta. :P

    Se avete pazienza potete farla anche voi.

    Serve del pan di spagna, la ricetta non la metto perché mi dilungherei troppo, ma la trovate ovunque.
    Quando il pan di Spagna si sarà raffreddato (potete prepararlo il giorno prima), tagliatelo in tre strati.

    Per farcire vi serviranno:

    per la crema al cacao:
    50 gr. di cacao amaro in polvere, un uovo, 80 gr. di zucchero, un cucchiaio abbondante di farina, 250 gr. di latte

    per la ricotta:
    zucchero a velo, 800 gr. di ricotta freschissima, pistacchi di Bronte (se non li trovate, non ne usate altri, ma preferite magari delle mandorle un po' tostate nel forno e sbriciolate), un po' di cioccolata fondente spezzettata grossolanamente.

    Preparate così la crema al cioccolato:
    versate in una casseruola il cacao con lo zucchero e mescolate bene, aggiungete la farina e mescolate, poi versare lentamente - e mescolando - il latte, amalgamendo bene; infine aggiungete l'uovo e mescolate ancora. A questo punto mettete sul fuoco, portate ad ebollizione, sempre mescolando, e fate cuocere finché la crema non si addensa.
    Lasciatela raffreddare e intanto lavorate la ricotta. E' importante che la ricotta sia lavorata molto bene, per la riuscita del dolce. Fatela passare, spingendola con un cucchiaio, attraverso le maglie di un colino stretto. Ci vorrà un po' di pazienza, ma ne vale la pena: la ricotta diventerà soffice come la panna. Aggiungete lo zucchero a velo, mescolando e amalgamando bene, fino a che la ricotta non diventa dolce. Decidete voi quanto debba esserlo, secondo i vostri gusti, assaggiandola ogni tanto.

    Adesso potete farcire. Mettete anche un po' di crema nel centro del piatto, prima del primo strato, così la torta non si muoverà.
    Bagnate leggermente il pan di Spagna con il latte.
    Il primo strato è di ricotta. Abbondate con la farcitura. Sopra la farcitura mettete un po' di scagliette di cioccolato fondente.
    Posizionate il secondo strato di Pan di Spagna e bagnatelo un po'.
    Secondo strato di crema al cioccolato. Abbondate!!
    Ultimo strato di pan di Spagna, sempre bagnato con un po' di latte.
    Finite con la ricotta, che dovrà coprire anche il bordo.

    Potete decorare con dei ciuffetti di crema e il pistacchio di Bronte tritato grossolanamente (o le mandorle).

    Ed eccovi la foto di stamattina!!!


    [COLOR="DarkGreen"][SIZE="2"][FONT="Georgia"]Se hai trovato [SIZE="2"]un cammino senza ostacoli, è probabile che non conduca a nulla.[/FONT][/SIZE][/SIZE][/COLOR]

  6. #66
    Leggenda di Mac Peer
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    2,734
    beh non mi diletto mai molto con i dolci sebbene mi diletti spesso in cucina...

    I biscotti più buoni e semplici che si possono preparare:

    250 gr di burro
    75 gr di zucchero
    500 gr di farina (meglio se per dolci)
    un pizzico di sale (per la friabilità)
    un pò d'acqua
    zucchero a velo

    preparazione:
    lasciare il burro a temperatura ambiente fino a renderlo morbido abbastanza per l'impasto;
    mettere il burro in un recipiente, aggiungere lo zucchero e impastare;
    aggiungere pian piano la farina con il pizzico di sale e una volta versata tutta aiutarsi impastando con un pò d'acqua;
    far riposare in frigo l'ìimpasto per un'ora o più;
    stendere l'impasto e creare i biscotti con le formine o a piacere e infornarli su carta forno a 180° circa per 25-30 minuti;
    sfornati i biscotti ricoprirli di zucchero a velo ancora caldi;
    gustarli caldi, poi tiepidi e infine freddi, anche il giorno dopo...

    UNA MERAVIGLIA!

  7. #67
    Quintessenza di Mac Peer
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,938
    Le ho preparate ieri... e ve le ho fotografate..
    È una ricetta inventata: LASAGNE VERZA E RICOTTA

    Ingredienti:
    lasagne fresche, una bella verza, circa mezzo chilo di ricotta, farina, burro, parmigiano, noce moscata, formaggio emmenthal, latte.

    Lessate la verza a vapore con poco sale, oppure sbollentatela in acqua salata e mettetela da parte a raffreddare. Fatela sgocciolare a lungo, oppure mettete le foglie su uno o più canovacci ad asciugare, altrimenti poi butterà fuori dell'acqua. Preparate una besciamella con circa 3 cucchiai di farina di grano duro, due noci di burro e latte quanto basta perché venga non eccessivamente densa. Alla fine salate e grattugiatevi un po' di noce moscata.
    Imburrate una pirofila e stendete il primo strato di lasagne.
    Mescolate alla besciamella la ricotta e stendetene uno strato sopra le lasagne, poi uno strato di verza, qualche pezzettino di emmenthal, uno strato di parmigiano grattugiato. Ricominciate con le lasagne e così via, per finire con un ultimo strato di formaggio, besciamella e parmigiano.
    Infornate a 185° per 20 minuti e, per finire, accendete il grill per 5 minuti.
    Ecco il risultato!!

    :P

    Buon appetito!!
    [COLOR="DarkGreen"][SIZE="2"][FONT="Georgia"]Se hai trovato [SIZE="2"]un cammino senza ostacoli, è probabile che non conduca a nulla.[/FONT][/SIZE][/SIZE][/COLOR]

  8. #68
    .
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    iTurin
    Messaggi
    1,625
    Citazione Originariamente Scritto da Ismene
    Le ho preparate ieri... e ve le ho fotografate..
    È una ricetta inventata: LASAGNE VERZA E RICOTTA

    Ingredienti:
    lasagne fresche, una bella verza, circa mezzo chilo di ricotta, farina, burro, parmigiano, noce moscata, formaggio emmenthal, latte.

    Lessate la verza a vapore con poco sale, oppure sbollentatela in acqua salata e mettetela da parte a raffreddare. Fatela sgocciolare a lungo, oppure mettete le foglie su uno o più canovacci ad asciugare, altrimenti poi butterà fuori dell'acqua. Preparate una besciamella con circa 3 cucchiai di farina di grano duro, due noci di burro e latte quanto basta perché venga non eccessivamente densa. Alla fine salate e grattugiatevi un po' di noce moscata.
    Imburrate una pirofila e stendete il primo strato di lasagne.
    Mescolate alla besciamella la ricotta e stendetene uno strato sopra le lasagne, poi uno strato di verza, qualche pezzettino di emmenthal, uno strato di parmigiano grattugiato. Ricominciate con le lasagne e così via, per finire con un ultimo strato di formaggio, besciamella e parmigiano.
    Infornate a 185° per 20 minuti e, per finire, accendete il grill per 5 minuti.
    Ecco il risultato!!

    :P

    Buon appetito!!

    Isme...però bisognerà che mi inviti quest' estate in Trinacria: con la ricetta m' hai fatto produrre un litrozzo di succhi gastrici Bone le lasgnozze con la verza!

    PS. Magari la verza no data la stagione che, come tutti sanno, necessità di una buona "gelata" per assaporarne appieno le qualità di sapore. Saprai fare qualcos' altro no? Un dolce ad esempio?!

    PPS. In inverno produco un primo piatto a base di verza con salciccia piemontese sbriciolata, salvia e rosmarino tritati...che ho amici e cognati dietro la porta



  9. #69
    Quintessenza di Mac Peer
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    7,938

     

    Citazione Originariamente Scritto da Flow
    PPS. In inverno produco un primo piatto a base di verza con salciccia piemontese sbriciolata, salvia e rosmarino tritati...che ho amici e cognati dietro la porta

    RI - CET - TA!! RI - CET - TA!!
    [COLOR="DarkGreen"][SIZE="2"][FONT="Georgia"]Se hai trovato [SIZE="2"]un cammino senza ostacoli, è probabile che non conduca a nulla.[/FONT][/SIZE][/SIZE][/COLOR]

Discussioni Simili

  1. Safari è strano stasera...
    Di Anakin nel forum Mac Help
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-02-07, 02:05
  2. aMule, nun fa' lo stupido stasera...
    Di Noldotar nel forum p2p su Macintosh e Video Download
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 05-02-06, 19:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •